Ita | Eng
FLOS
 
FLOS

Flos sceglie Muvis
per comandare le sue lampade

Il rivoluzionario Cubo che accende e regola a distanza la luce stato presentato al Salone del Mobile 2009.

Flos, il leader italiano nell’illuminazione di arredo di alta gamma, e Muvis la start up tecnologica che ha applicato per prima la domotica wireless, hanno siglato un accordo industriale e commerciale per l’equipaggiamento della produzione Flos con la tecnologia Muvis di comando a distanza. Con l’azienda leader del settore che adotta per le sue lampade la tecnologia wireless di comando a distanza la domotica esce dalla nicchia del futuribile e fa per la prima volta il suo ingresso sul grande mercato globale consumer. Al centro dell’accordo il rivoluzionario Cubo che costituisce l’applicazione avanzata della tecnologia di comando a distanza degli apparati luminosi. Grazie a quest’oggetto che coniuga design e tecnologia e che sta nel palmo di una mano è possibile accendere, spegnere e modulare l’intensità delle lampade Flos equipaggiate a loro volta con il microchip prodotto da Muvis, realizzando ambientazioni e scenari luminosi per tutte le occasioni della vita di ogni giorno delle abitazioni più raffinate.

“Sono convinto che sarà una vera e propria rivoluzione per il mondo dell’internal design”, ha dichiarato il numero uno di Flos Piero Gandini. Secondo Gandini oggi il settore “deve per forza amalgamarsi con innovazioni che siano accessibili e user friendly, e il Cubo che presentiamo quest’anno al Salone si muove esattamente in questa direzione.” Artom, fondatore e presidente di Muvis, è convinto che “la domotica sia il futuro dell’arredamento, non solo nel campo della luce”. Secondo Artom il Cubo avvicina per la prima volta la domotica al grande pubblico, sia per la facilità d’uso, sia per la soluzione wireless non invasiva e di costo accessibile: “con il nostro Cubo si può godere di una gamma quasi infinita di applicazioni senza doversi spostare, grazie a un oggetto che non è percepito come telecomando ma come giocoso elemento d’arredo”. Questa scelta di Flos è una vera rivoluzione nell’ambito dell’illuminazione decorativa, e porta una ventata di tecnologia nel mondo di Design; per Muvis essere scelta dalla più importante azienda di Iluminazione italiana come partner tecnologico è il riconoscimento di una leadership tecnica ed innovativa nel mondo della luce, iniziata con il lancio della lampada Anellum. L’accordo siglato nel Novembre 2006, ha portato, dopo due anni di sviluppo, alla presentazione di questo primo prodotto;altri progetti sono attualmente in sviluppo nell’ambito della collaborazione tra le due aziende.

Ulteriori informazioni: www.flos.com